sabato 21 aprile 2018 05:32
default-logo
I convocati per il Trofeo delle Regioni

Trofeo delle Regioni, ecco i dodici convocati della rappresentativa Calabria

Catanzaro. La rappresentativa dei 2004 di Calabria dopo un lungo percorso fatto di raduni, allenamenti, tornei e piccoli-grandi passi in avanti è pronta per partecipare al Trofeo delle Regioni 2018.
Lo staff: La spedizione regionale sarà coordinata dal Referente Tecnico Territoriale e dal Dirigente del Comitato Regionale Danilo Cirelli. Gli allenatori sono Giuseppe Cotroneo e Fausto Scerbo. Il preparatore fisico è Valerio Tolomeo. Nel ruolo di fisioterapista ci sarà Valentina Fregola.
I Convocati: C’era tanta curiosità nel conoscere i dodici convocati: il Capitano della Smaf Andrea Agosto rappresenterà Catanzaro; Bagnara è in festa per la convocazione di Vincenzo Barilà; poker di convocati da casa Viola Reggio Calabria con il play Alessandro Ziino, Daniele Campolo, Angelo Messina e Fabio Freno; da Cosenza ci saranno Leonardo De Rito della Micromega e Luca Tiberi dell’Abacos; Gioia Tauro sarà rappresentata da Vincenzo Giovinazzo del Basket Alan; la costa ionica sorride grazie alla convocazione di Ilario SImonetti dell’Eutimo Locri; da casa Vis Reggio parteciperà alla manifestazione Lorenzo Sontuoso; per la Nuova Jolly,infine è stato convocato Demetrio Scarfò.
Le riserve a casa sono Edoardo La Neve dell’Abacos, Vincenzo Milano dell’Alan Basket Gioia Tauro ed Alessandro Vasta della Micromega Cosenza.
L’esordio – La selezione scenderà in campo sul parquet di Inverigo alle ore 15 del 29 Marzo 2018 per l’esordio nella competizione contro la Valle D’Aosta. La manifestazione – Il trofeo gira l’Italia dal 2002 con lo scopo di mettere a confronto i migliori giocatori e giocatrici Under 14 di tutte le regioni. Precedentemente ospitato in Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia e Toscana, viene assegnato dalla FIP alla Lombardia per la prima volta per l’edizione 2018.
La manifestazione si svolgerà in Brianza, con base a proprio a Seregno al PalaSomaschini, ma si giocherà anche al PalaRovagnati di Biassono, al PalaBancoDesio, al PalaMeda, al PalaFamila di Seveso, al Palazzetto dello Sport di Inverigo, Macherio e Varedo. Sono attesi oltre cinquecento atleti sotto la regia del Basket Seregno, comitato organizzatore dell’evento.
Al Pala “Don Milani” di via Carroccio sarà allestito il “Free village”, riservato ad atleti e staff. Si giocheranno oltre 90 partite sotto lo sguardo attendo di spettatori provenienti da tutta Italia. Le finali, maschile e femminile, si disputeranno al PalaBancoDesio, palazzetto da 6500 posti: per i giovani cestisti una grande occasione di esibirsi su un parquet prestigioso e davanti a un grande pubblico.

Articoli recenti o correlati