sabato 21 aprile 2018 05:16
default-logo
Coppa Asi. Una delle fasi della gara

Nuoto, Coppa Asi. Nuovo podio per gli atleti di Italica Sport

Reggio Calabria. Altra domenica di sport, altra gara agonistica, altra vittoria per i piccoli atleti dell’Italica Sport. Gli spalti della piscina del Parco Caserta Sport Village, nell’ultima domenica di marzo, si presentano stracolmi con oltre mille atleti presenti. Il centro sportivo più grande di Reggio Calabria ha spalancato ancora una volta le proprie porte per l’ennesima giornata di sport trascorsa in compagnia dei tanti appassionati di nuoto tra piccoli atleti, società del territorio e famiglie reggine. La tappa primaverile Coppa ASI ha premiato i ragazzi di Sirio La Spada, allenatore dell’Italica Sport settore nuoto, nella seconda uscita ufficiale. Dopo la buona prestazione a soli due giorni dall’entrata nel mondo sportivo acquatico della nuova realtà agonistica in occasione dell’esordio assoluto dello scorso inverno, gli atleti dell’Italica Sport tornano, a distanza di pochi mesi, nuovamente sul podio.
Questi i nomi degli atleti di Italica Sport che hanno conquistato il podio: De Benedetto Laura e Giambranco Sofia (esordienti B), Iaria Gabriele, Incognito Martina e Sergi Raffaele (esordienti C). Propaganda ed Esordienti sono i due gruppi della società Italica Sport che hanno partecipato alla prima tappa primaverile Coppa ASI Calabria Nuoto con ben 34 piccoli atleti, tra ragazzi e ragazze, che hanno alternato finora il proprio percorso sportivo tra l’attività di base dei corsi di nuoto e quella agonistica.
“La squadra Propaganda è un progetto educativo che ha come obiettivo quello di invogliare i ragazzi a scegliere il nuoto come attività sportiva per il loro futuro – spiega il responsabile dell’area nuoto del Parco Caserta Sport Village Bruno Cilione – E’ quindi un’attività pensata ed organizzata per un approccio graduale al mondo sportivo agonistico. E’ un ottimo modo per imparare a nuotare, stare insieme e vivere esperienze motivanti e divertenti”. In vista della futura stagione che li vedrà impegnati nei circuiti delle gare regionali FIN, i piccoli nuotatori hanno assaggiato l’emozione della competizione nella seconda gara stagionale.
Dello stesso avviso il tecnico del settore nuoto Sirio La Spada. “Sotto gli occhi luccicanti di genitori e nonni, i ragazzi hanno dato prova di determinazione ed orgoglio così da superare brillantemente il primo esame stagionale. La parola d’ordine rimane tuttavia sempre la stessa: divertimento. Il lavoro dei tecnici federali del Parco Caserta Sport Village è quello di allenare i ragazzi continuando a collezionare successi nella consapevolezza che solo alcuni potranno approdare già dal prossimo settembre nei circuiti federali organizzati dalla FIN, continuando comunque a foraggiare quel livello amatoriale che rappresenta lo scalino propedeutico alla Federazione Italiana Nuoto. E’ un gruppo giovane. Lavoriamo solo da un mese ma i risultati ottenuti sono già straordinari – conclude Sirio La Spada – Il progetto è partito alla fine di febbraio e alcuni ragazzi di Italica Sport hanno già conquistato il loro primo podio. Faccio i complimenti a tutti in particolare a chi, vincendo, ha dimostrato maggiore grinta, orgoglio, impegno e preparazione”.

Articoli recenti o correlati