sabato 21 aprile 2018 05:24
default-logo

Sistemazione dell’edificio che ospitava la Casa delle Suore nel quartiere Sant’Elia, nota del circolo Partito democratico di Catanzaro Nord

Catanzaro. “La ripulitura e messa in sicurezza l’edificio che ospitava la Casa delle Suore nel quartiere Sant’Elia rappresenta un obiettivo importante per la nostra comunità che da sempre individua in quel luogo un simbolo delle proprie radici. Non un semplice intervento di pulitura, quindi, realizzato con enormi sforzi economici da parte della Provincia di Catanzaro, ma una occasione per restituire a Sant’Elia la storia condivisa e il recupero dell’identità di un intero quartiere”. Al presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, il circolo del Partito democratico di Catanzaro Nord rivolge un sentito ringraziamento per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nel corso di oltre un anno di confronti e interlocuzioni con il parroco e le associazioni del territorio, che da tempo sollecitavano la messa in sicurezza dell’edificio che ospitava l’asilo provinciale. L’intervento è stato effettuato con fondi del bilancio 2017, approvato ad ottobre scorso (prima dello scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme e, quindi, della surroga dei nuovi consiglieri) per cui il nostro ringraziamento si estende anche ai consiglieri provinciali della maggioranza che hanno reso possibile questo importante traguardo. Quello che chiediamo adesso al presidente Bruno è un supplemento di impegno per realizzare un passo in avanti verso il recupero operativo della ex casa delle suore: una progettualità concreta che permetta a quello che per noi è un posto dell’anima di tornare a rivivere con attività e vitalità, pulsando come un tempo nel cuore di sant’Elia. Siamo certi che il nostro appello non cadrà nel vuoto.

Articoli recenti o correlati