sabato 21 aprile 2018 11:20
default-logo
La conferenza stampa con il consigliere Marino

Reggio Calabria, il Festival bandistico della Città Metropolitana prende quota

Reggio Calabria. In corso d’opera la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio dell’area metropolitana di Reggio Calabria, puntando i riflettori sulle bande musicali, vera e propria ricchezza alla quale, purtroppo, spesso non si da la rilevanza dovuta.
Si è tenuta a Palazzo Alvaro la prima riunione operativa per la pianificazione degli eventi musicali che coinvolgeranno queste importanti realtà.
Una iniziativa fortemente voluta dal Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, che prende forma grazie all’impegno del Consigliere Delegato allo Turismo e Spettacolo Demetrio Marino, con la collaborazione del Conservatorio di musica F. Cilea.
Diffusione di attività sociali, aggregative e altamente culturali, come generalmente sono quelle musicali, unitamente alla promozione turistica, gli scopi di questa bella iniziativa per la quale verrà effettuata una manifestazione di interesse per dare la possibilità a tutte le realtà presenti sul territorio metropolitano di prendervi parte.
Una grande iniziativa, il Festival Bandistico della Città Metropolitana di Reggio Calabria, che prevede appuntamenti tutte le domeniche di maggio e giugno nelle tre aree omogenee della Metro City, ionica, tirrenica e centro.
Un progetto la cui valenza è supportato dal recente risultato ottenuto da alcune realtà bandistiche reggine: “La Banda dell’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” di Delianuova è, infatti, reduce da un importantissimo successo quale vincitrice del Concorso Bandistico Internazionale di Riva del Garda, al quale partecipano gruppi musicali di diversi paesi europei.
Oltre a conquistare l’ambito premio Trofeo Flicorno d’oro, la banda si è classificata prima assoluta tra tutte le categorie, ottenendo anche il premio per la migliore direzione d’Orchestra conferita al maestro Gaetano Pisano. Degna di nota anche l’Orchestra Junior Band, associazione musicale di Melicucco, per aver ottenuto il primo premio per la terza categoria.
“Questi successi – spiega il Delegato Marino – ci offrono l’occasione per parlare delle nostre realtà artistiche per le quali l’Amministrazione Falcomatà sta mettendo in campo un progetto di valorizzazione notevole. Un patrimonio artistico e sociale, quello rappresentato dalle bande, che va incentivato perché appartenente al nostro patrimonio culturale quale espressione di tradizioni e memorie. Inoltre un plauso va a queste due organizzazioni musicali che con la loro partecipazione e con i brillanti risultati ottenuti portano in Italia e all’Estero ciò che di buono e sano, esiste, vive e opera sui nostri territori. Quello che sta prendendo corpo è un vero e proprio evento che caratterizzerà la primavera dei nostri bellissimi territori e che culminerà con una giornata finale alla quale prenderanno parte tutte le Bande della Metro City. L’Ente di Palazzo Alvaro – conclude Marino – intende valorizzare il percorso esperenziale già affrontato in precedenza dalle bande, valorizzando coì le nostre tradizioni”.

Articoli recenti o correlati