giovedì 26 aprile 2018 05:26
default-logo
Antonino Castorina

Congresso Pd Calabria, Castorina: “Che sia discussione vera sulle questioni principali della nostra regione”

Lamezia Terme (Catanzaro). “L’assemblea regionale del Partito Democratico tracci un percorso chiaro e netto sul futuro della nostra regione”. Queste le dichiarazioni di Antonino Castorina, Capogruppo Pd a Palazzo San Giorgio e Consigliere Metropolitano delegato al Bilancio dell’amministrazione Falcomatà.
“Zes, Aeroporto di Reggio Calabria e Crotone, sanità e trasporti e le deleghe per la città Metropolitana di Reggio Calabria devono essere al centro dell’agenda politica del Partito Democratico della Calabria – dichiara Castorina – e temi imprescindibili di quello che sarà il dibattito congressuale.
Bene avviare la fase congressuale regionale prosegue l’esponente dem ma che sia congresso vero con discussione nel merito delle questioni non affrontate o affrontate male in questi anni e date certe perché il tempo dell’attesa è ora mai scaduto.
Non ci possono essere più rendite di posizione ed il dato elettorale del 4 marzo ha chiarito che se si prosegue su questa errata direzione anche le poche esistenti saranno superate e travolte dal voto popolare a tutti i livelli afferma Castorina.
L’organizzazione di un Partito Democratico che deve riprendere la propria vocazione maggioritaria e ritorni forza di governo credibile e vicina ai cittadini prosegue Castorina, deve portare come conseguenza ad una traccia di lavoro di un fase nuova che deve coinvolgere anche la città Metropolitana di Reggio Calabria ostaggio fino ad oggi della precisa scelta da parte del Pd di decidere non decidere cosa fare e come e quando organizzare la federazione più rappresentativa a livello istituzionale dell’intera regione Calabria.
La proiezione deve essere quella di ricostruire un Partito Democratico che vuole vincere e ritorni ad essere credibile conclude Castorina, c’e’ una generazione ed una classe dirigente pronta a dare il proprio contributo per avviare questa nuova e delicata fase, con la coerenza di sempre e con la voglia di ridare un senso ad una militanza dentro la più grande forza politica di centro sinistra del nostro Paese e della nostra regione Calabria”.

Articoli recenti o correlati