giovedì 26 aprile 2018 05:27
default-logo

Indennità ai dipendenti del Comune di Reggio Calabria, Sera (Fp-Cisl): “Pagamenti non effettuati, l’amministrazione comunale non mantiene gli impegni”

Reggio Calabria. “Con riferimento all’ultima delegazione trattante in cui la parte pubblica si era impegnata per il pagamento delle indennità e del salario accessorio ai dipendenti del Comune di Reggio Calabria entro marzo 2018 – afferma il segretario generale della Fp-Cisl Vincenzo Sera in una nota – visto che ad oggi non risultano essere stati effettuati tali pagamenti, la scrivente Organizzazione Sindacale censura il comportamento dell’Amministrazione in quanto non ha mantenuto fede agli impegni assunti al tavolo di contrattazione, creando false aspettative tra i lavoratori. Nello specifico si lamenta il pagamento delle seguenti spettanze, PEO 2017, produttività 2016, incentivi per esecuzione piani di razionalizzazione, indennità di responsabilità di procedimento, indennità di turnazione, indennità di responsabilità di servizio e di ufficio, indennità per attività disagiate e rischio.
Tali indennità risultano essere state maturate negli anni passati e ancora oggi, nel 2018, non liquidate e pagate. Alla luce di quanto sopra si chiede all’Amministrazione di provvedere entro il mese di aprile 2018 e non oltre, diversamente la Cisl FP si troverà costretta ad indire assemblea del personale e proclamare lo stato di agitazione. Il Comune di Reggio Calabria risulta essere sotto organico e pertanto il carico di lavoro pesa su pochi, inoltre vi è da rammentare che essendovi molti pensionamenti la situazione non potrà che peggiorare, pertanto dato l’enorme sacrificio posto in essere dai dipendenti si rende necessario provvedere al giusto ristoro economico garantendo per il futuro puntualità nei pagamenti”.

Articoli recenti o correlati