giovedì 26 aprile 2018 01:51
default-logo
Il coach della Viola Reggio Calabria, Marco Calvani

Basket. Fidejussione, il verdetto federale è una batosta per la Viola Reggio Calabria, retrocessione vicina?

Roma. E’ arrivato in serata il verdetto del Tribunale Federale della Fip con una “stangata” per la Viola Reggio Calabria per la questione fidejussione. Di seguito il comunicato ufficiale:

“Il Tribunale Federale, nella seduta odierna, applica al Sig. Giovanni Cesare Muscolino, proprietario di maggioranza della soc. Viola Reggio Calabria, il provvedimento di inibizione per anni 3, fino al 9 aprile 2021.
Applica al Sig. Raffaele Monastero, Presidente della soc. Viola Reggio Calabria, il provvedimento di inibizione per anni 1, fino al 9 aprile 2019.
Infligge alla soc. Viola Reggio Calabria n.34 punti di penalizzazione in classifica da scontarsi nell’anno sportivo in corso. Attesa la particolare complessità della questione, fissa in 10 giorni il termine per il deposito della motivazione”.

Dopo il deposito delle motivazioni sarà possibile ricorrere alla Corte Federale d’Appello. L’ultimo grado di giudizio, l’Alta Corte del Coni, deciderà le eventuali sorti della compagine neroarancio.

Articoli recenti o correlati