giovedì 26 aprile 2018 05:28
default-logo

L’Agorà organizza una conferenza sulla cultura megalitica

Sardegna,Corsica,Bretagna,Calabria, Wiltshire, Marocco, Tunisia, Libano, Algeria, Russia, Bulgaria, Romania, Isole Baleari, Isola di Pasqua, sono alcuni dei luoghi che fanno parte di un’autostrada lungo la quale scorre l’ enigmatica cultura megalitica. Un immaginario tour che dai Paesi del Mediterraneo fa rotta est, seguendo i Paesi della costa africana per giungere nel bacino del medio Oriente, per passare poi verso altre aree quali il Mar Egeo o le sponde meridionali del Mar Nero, o quelle di luoghi più lontani. Lungo questo viaggio si incontreranno disseminati incredibili reperti megalitici sia di varie tipologie che denominazione quali dolmen, nuraghi, menhir, cromlech e tali testimonianze architettoniche, pressoché sconosciute, testimonianze di un passato che insieme ad antiche civiltà risulta ancora avvolto nel mistero. Queste alcune delle cifre che saranno oggetto di analisi nell’apposita conversazione organizzata dal Circolo Culturale L’Agorà avente come tema I giganti di pietra. Il nuovo appuntamento organizzato dal sodalizio reggino si terrà venerdì 13 aprile, a partire dalle ore 18,30 presso la saletta conferenze della Chiesa di San Giorgio al Corso (ingresso via Giudecca – inizio tapis roulant) di Reggio Calabria. Parteciperà in qualità di relatore Filippo Arillotta (docente di letteratura italiana e latino del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” .

Articoli recenti o correlati