venerdì 27 aprile 2018 04:28
default-logo
Roccella Jonica. Studenti in visita all'ufficio marittimo della Guardia Costiera per Giornate del mare e cultura marinara

Roccella Jonica. Giornate del mare e cultura marinara, 80 studenti visitano l’ufficio marittimo della Guardia Costiera

Roccella Jonica (Reggio Calabria). Mercoledì 11 aprile un gruppo di circa 80 studenti dell’Istituto Superiore Nautico “P. Mazzone” di Roccella Jonica è stato in visita presso il porto delle Grazie. L’evento è stato organizzato dal personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica, secondo le linee guida della Direzione Marittima della Calabria e della Basilicata tirrenica, in occasione della giornata del mare e della cultura marinara, introdotta con le recenti modifiche al Codice della Nautica da Diporto, al fine di valorizzare il mare quale elemento di sviluppo sociale, per trasmettere nell’opinione pubblica e nelle giovani generazioni la cultura e la conoscenza del mare, a tutela del quale il Corpo delle Capitanerie di porto si adopera quotidianamente.
L’incontro, in aderenza con le finalità istituzionali della giornata, è stato aperto con un intervento sulle attività del Corpo, cui hanno fatto seguito la proiezione di immagini fotografiche e video inerenti le tematiche di interesse. Successivamente ha preso la parola un rappresentante della Lega Navale che ha illustrato il ruolo dello sport velico.
All’interno degli uffici della Guardia Costiera, i militari hanno trattato il tema della sicurezza, illustrando le principali regole di comportamento in mare, e hanno discusso degli altri compiti della Guardia Costiera, dal controllo della pesca alla salvaguardia dell’ambiente, per i quali sono stati stimolati elevato interesse e curiosità, promuovendo e coinvolgendo i ragazzi che hanno proposto numerose domande ed osservazioni.
Infine, a bordo del motopesca “Harlock”, è stato trattato il tema della pesca: il Comandante dell’unità, ha illustrato l’attività giornaliera di pesca ed i vari metodi di cattura. Il coinvolgimento attivo dei giovani, la partecipazione riscontrata durante la giornata, l’attenzione mostrata durante la proiezione dei filmati riguardanti le attività operative, testimoniano la sensibilità dei giovani nei confronti delle attività svolte dal Corpo della Guardia Costiera e la cultura marinara.

Articoli recenti o correlati