venerdì 28 luglio 2017 04:32
default-logo
Prefettura di Reggio Calabria (photo Domenico Notaro)

Attivato il Piano provinciale per la ricerca di persone scomparse

Reggio Calabria. Il Prefetto, Michele di Bari ha attivato il Piano provinciale per la ricerca di persone scomparse nonché le procedure che prevedono il concorso alle ricerche da parte delle Forze di Polizia su scala nazionale ai fini del rintraccio di una persona, la cui scomparsa è stata denunciata dai familiari atteso che lo stesso non è rientrato presso la propria abitazione, nel Comune di Reggio Calabria. La Pianificazione prevede, come da indicazioni fornite dall’Ufficio del Commissario Straordinario del Governo per le persone scomparse, l’attuazione di procedure operative per la ricerca di “persona scomparsa”, intendendosi con tale locuzione un individuo non più rintracciabile nell’ambito dei suoi spazi di vita, per il quale si ritiene possano sussistere condizioni di pericolo per la vita o per l’incolumità. Inoltre, il Piano si prefigge di favorire la più ampia collaborazione tra Forze di Polizia, Autorità Giudiziaria, gli Enti e gli Organi territoriali competenti per le attività di ricerca e soccorso, cui possono essere chiamati a concorrere.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo