giovedì 26 aprile 2018 07:09
default-logo

Marano Principato. Scoperta discarica di rifiuti pericolosi nei pressi di un torrente

Marano Principato (Cosenza). Un terreno di quasi mille metri quadri ubicato in contrada Vugli e trasformato in una discarica di rifiuti pericolosi e speciali è stato sequestrato dal Nucleo Ambiente della Polizia Provinciale di Cosenza. Il deposito abusivo, a ridosso del torrente Triglia, è stato immediatamente posto sequestro per evitare che si accumulassero ulteriori quantità di rifiuti che avrebbero contribuito a creare ulteriori conseguenze negative sul corso d’acqua nei pressi del quale è stata scoperta la discarica affidata ora alla tutela della Polizia municipale. Un’informativa sull’operazione è stata consegnata alla Procura della Repubblica di Cosenza.

About the Author

Articoli recenti o correlati