giovedì 19 aprile 2018 11:44
default-logo

Crotone. La Provincia stanzia 24 milioni per il dissesto idrogeologico

provincia-crotone

Crotone. L’assessore ai lavori pubblici della Provincia di Crotone, Salvatore Claudio Cosimo, ha reso noto ieri che il Comitato di indirizzo provinciale per il dissesto idrogeologico ha stanziato 24 milioni di euro per il 2010 che serviranno a tutelare una fetta consistente dell’area di pertinenza dell’ente.  Nello specifico, l’assessore ha spiegato che “tra gli interventi previsti  mi preme ricordare che per il Fiume Esaro saranno spesi 2 milioni di euro, stessa cifra per il Fiume Neto e per Cirò; 1 milione e 700mila euro saranno utilizzati per il fiume Tacina, 1 milione per il Fiume Nicà, 800mila euro invece saranno impiegati per interventi di sistemazione idrogeologica per la mitigazione e la riduzione del rischio di frana nel territorio del Comune di Rocca di Neto e più precisamente per località via Trento-Trieste e per il Rione Serre. A febbraio inizierà la seconda fase del Comip. In quella occasione sarà nostra cura ottenere nuovi finanziamenti per le zone oggi non finanziate”.

About the Author

Articoli recenti o correlati