giovedì 19 aprile 2018 13:47
default-logo

San Lorenzo. Lunerdì a Chorio il “Presidio Nino Marino” di Libera

San Lorenzo (Reggio Calabria). Lunedì 3 novembre, alle ore 18.00, nei locali dell’auditorium San Gaetano Catanoso, presso Chorio di San Lorenzo, verrà costituito ufficialmente il presidio di Libera “Valle del Tuccio e Montebello Jonico”, che opererà sul territorio dei comuni di Montebello Jonico, Roghudi, Melito Porto Salvo, Bagaladi, Roccaforte del Greco e San Lorenzo.
Il suddetto presidio sarà intitolato alla memoria di Antonino Marino, brigadiere dell’Arma dei Carabinieri, medaglia d’oro al valor civile. Nel corso dell’iniziativa verrà ricordata la figura del brigadiere Antonino Marino, originario di San Lorenzo, un uomo che ha dimostrato di essere degno di indossare la propria divisa, poiché ha compiuto il suo dovere a scapito della sua stessa vita, rimanendo ucciso, per mano della ‘ndrangheta, il 9 settembre 1990 a Bovalino.
L’ordine del giorno del 3 novembre prevede: la sottoscrizione del patto di presidio, la nomina del rappresentante di presidio e tematiche varie ed eventuali. Durante la serata verrà presentato il programma delle attività che il presidio “Nino Marino” intende perseguire. Sarà altresì possibile richiedere l’iscrizione a Libera relativamente all’anno 2015. Con la nascita del presidio Libera si impegna ad essere sempre più presente sul territorio e tra i cittadini affinché non si sentano soli, ma sicuri.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo