giovedì 26 aprile 2018 09:30
default-logo
Giuseppe Bombino

Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte: nominato il Consiglio direttivo

Santo Stefano in Aspromonte (Reggio Calabria). Con Decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 19 Febbraio è stato nominato il Consiglio Direttivo dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, che rimarrà in carica per i prossimi 5 anni. I componenti sono: i Sindaci Michele Zoccali, Santo Casile, Antonio Condelli, Domenico Creazzo, su designazione della Comunità del Parco; Antonino Falcomatà su designazione delle Associazioni di protezione ambientale; Roberto Sannino su designazione dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale; Francesco Cannizzaro, su designazione del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Giuseppe Idà su designazione del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Soddisfazione viene espressa dal Presidente dell’Ente Giuseppe Bombino e dal Presidente della Comunità del Parco Giuseppe Zampogna. “Insieme al neo Consiglio potremo supportare la programmazione dell’Ente, proseguendo in quell’azione sinergica che ad oggi si è rivelata proficua e lungimirante, permettendoci di raggiungere importanti risultati in termini di investimenti e di progettualità” ha spiegato Giuseppe Zampogna. “La nomina del consiglio direttivo rafforzerà l’attività di indirizzo politico dell’Ente Parco – ha affermato il Presidente Giuseppe Bombino – Accolgo la notizia certo che insieme potremo proseguire l’azione amministrativa già intrapresa in questi mesi. L’apporto garantito dalla professionalità e dalla serietà dai rappresentanti appena nominati in seno all’importante organo dell’Ente darà continuità alle azioni messe in campo e volte alla tutela e alla valorizzazione della biodiversità aspromontana e alla creazione di opportunità sociali, attraverso cui sono già state coinvolte le realtà associative e di animazione territoriale a tutti i livelli”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo