martedì 24 aprile 2018 18:05
default-logo
Maria Carmela Lanzetta

Intimidazioni ad amministratori calabresi. Lanzetta (PD): “Governo regionale operi in sinergia con commissione Lo Moro”

Reggio Calabria. L’intimidazione contro l’assessore Francesco Bonelli di Rosarno è la conferma, purtroppo, che la condizione degli amministratori calabresi non è cambiata. Siamo diventati specialisti dell’indignazione, della solidarietà e della vicinanza, ma non riusciamo a intraprendere iniziative che abbiano come obiettivo proposte concrete di sostegno agli amministratori colpiti. Intanto la “Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle intimidazioni nei confronti degli amministratori locali”, presieduta dall’On. Doris Lo Moro, ha concluso i suoi lavori e le sue proposte verranno presentate in Calabria e nel centro-nord, dove i casi di intimidazione aumentano giorno per giorno. Sottolineiamo la necessità che il governo regionale si attivi per operare in sintonia con la commissione parlamentare presieduta dall’on. Doris Lo Moro, al fine di deliberare gli opportuni provvedimenti legislativi con lo scopo di combattere le intimidazioni come un fenomeno criminale-mafioso sotto ogni aspetto.

Maria Carmela Lanzetta
Direzione Nazionale PD

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo