sabato 21 aprile 2018 07:58
default-logo
In manette arrestato dai Carabinieri

Sorpreso dai Carabinieri dentro una Fiat 500: la centralina era stata già manomessa

Reggio Calabria. E’ stato sorpreso con le mani “nella centralina”, pronto a partire a bordo di un’automobile Fiat 500. E’ scattato l’arresto in flagranza di reato per un cittadino della comunità rom, pizzicato la scorsa notte in centro dai Carabinieri dell’aliquota operativa del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia cittadina. L’uomo era pronto ad allontanarsi a bordo dell’utilitaria, la cui centralina elettronica era stata già manomessa.

Fabio Papalia

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo