mercoledì 25 aprile 2018 02:55
default-logo
Luciano Rispoli

Morto Luciano Rispoli. Battaglia (PD): «Scomparsa che commuove per i tratti signorili dell’uomo»

Reggio Calabria. “La scomparsa di Luciano Rispoli, cittadino di Reggio Calabria, giornalista e programmista della Rai, commuove per i tratti signorili dell’uomo e per la curiosità intellettuale che lo spinse a dare corso a trasmissioni di straordinario valore civile e sociale”. Lo afferma il consigliere regionale del Pd Domenico Battaglia che aggiunge: “Luciano Rispoli intuì e lanciò programmi radiofonici in cui, per la prima volta in Italia, come nella famosa “Roma 31-31”, i cittadini potevano raccontare in diretta i loro problemi quotidiani disvelando un Paese bisognoso che non sempre veniva ascoltato dai potenti. Un Paese che, a maggior ragione, doveva ripartire dai giovani adeguatamente formati con gli strumenti della cultura, della conoscenza e del senso critico da applicare alla vita concreta. La carica di profonda umanità di quelle trasmissioni – conclude Battaglia – ha lasciato negli italiani tracce significative tant’è che la sua scomparsa ha generato un moto diffuso di emotività e solidarietà”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo