lunedì 23 aprile 2018 19:30
default-logo

S. Eufemia d’Aspromonte. Armi e munizioni rinvenuti dai Carabinieri in un casolare in disuso

S. Eufemia d’Aspromonte (Reggio Calabria). Venerdì scorso, all’interno di un casolare in disuso, i Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, unitamente a quelli della locale Stazione, hanno rinvenuto occultati all’interno di un’intercapedine a muro, un fucile cal. 16 marca Beretta in buono stato di efficienza, unitamente ad una canna per pistola cal. 7,65 priva di matricola e 40 munizioni calibro 9×17. L’arma ed il munizionamento rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. Le armi sono state inviate presso i laboratori dell’Arma, per gli accertamenti tecnico-balistici del caso.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo