giovedì 26 aprile 2018 22:57
default-logo

Insediato il Consiglio comunale dei ragazzi, Serranò: «L’idea di una città aperta e inclusiva»

Reggio Calabria. “Prende finalmente vita il consiglio comunale dei ragazzi; dopo il lavoro fatto in commissione ed il voto del consiglio comunale finalmente si insedia un importante organismo di partecipazione e confronto che offre l’idea di una città aperta ed inclusiva e che mette in rete tanti giovani nella partecipazione alla vita pubblica”, queste le parole di Paola Serranò consigliera comunale del Partito Democratico e Vice Presidente della Commissione Politiche Sociali a Palazzo San Giorgio. L’assise democratica dove il Presidente del Consiglio Comunale ha proclamato i 50 giovani consiglieri comunali è lo step successivo al lavoro fatto nelle settimane precedenti ove nelle varie realtà scolastiche si è svolta la campagna elettorale per eleggere i vari rappresentanti del mondo giovanile e che porterà con il nuovo anno ad una nuova riunione plenaria per eleggere il Sindaco dei ragazzi.
“Un messaggio estremamente positivo ed inclusivo – afferma Katia Tripodo, rappresentante dei Giovani Democratici che sottolinea come – con il consiglio comunale dei ragazzi si possa promuovere non solo la cultura della partecipazione attiva alla vita pubblica ma anche la promozione di valori imprescindibili come la legalità e la difesa e tutela dei diritti dei più deboli. Un bel messaggio che viene offerto alla città – conclude la giovane esponente dei Giovani Democratici – un altro piccolo passo per il ritorno alla normalità”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo